Cos'è Bitcoin?

Bitcoin (simbolo: ; abbrev: BTC o XBT) è una criptovaluta, una forma di moneta digitale, che è crittografata e per la quale esistono portafogli digitali, le cui emissioni e transazioni di valore non sono controllate da alcuna identità centrale, ma piuttosto operano in un modalità consensuale, criptata e decentralizzata (peer-to-peer). Queste transazioni sono condotte da una rete di computer distribuita in tutto il mondo, la storia delle transazioni è aperta e trasparente e archiviata in un database chiamato Blockchain. I computer che confermano le transazioni e scoprono i nuovi blocchi di bitcoin sono i "minatori", che vengono premiati con le commissioni di transazione e i nuovi blocchi scoperti. Un limite di 21 milioni di Bitcoin sarà in circolazione. Bitcoin è stato introdotto per la prima volta nell'ottobre 2008 da Satoshi Nakamoto e la sua versione iniziale del software è emersa il 3 gennaio 2009. Il primo blocco, chiamato "Genesis Block" contiene il seguente messaggio; “The Times 03/Jan/2009 Chancellor on brink of second bailout for banks”. Dal punto di vista finanziario, simile all'oro, può essere considerato un'attività speculativa, una merce in contanti o un bene di scambio (contanti).


Bitcoin è legale?

Fino ad ora, Bitcoin non è stato bandito, tuttavia alcuni paesi limitano o limitano le licenze di entità come gli "scambi" di Bitcoin.


Controllo totale sul denaro

Con Bitcoin non è necessario un terzo affidabile per garantire i pagamenti, con la tecnologia Blockchain tutte le transazioni sono immutabili e non possono essere annullate una volta completate.


Bitcoin non discrimina

Bitcoin è così decentralizzato che, indipendentemente da chi lo utilizza, l'utente non è obbligato a rivelare la propria identità sulla rete, consentendo loro di prendere parte all'economia globale, anche oggi ci sono milioni di persone senza accesso a un conto bancario dovuto alla discriminazione, perché non hanno un'identità o vivono in luoghi a cui è difficile accedere. Per molti, potrebbe essere la possibilità di risparmiare valore, avere qualcosa da scambiare o effettuare transazioni in sicurezza, diventando l'unico modo per partecipare all'economia globale.


Bitcoin non è anonimo

Qualsiasi transazione emessa su Blockchain è pubblica. Chiunque può vedere il proprio saldo e le transazioni effettuate, ma l'entità utente dietro l'indirizzo rimane sconosciuta, ma potrebbero esserci anche perdite di informazioni, ad esempio l'account associato a un indirizzo negozio / servizio online. Conosci monero, la criptovaluta anonima e privata.


Il prezzo di Bitcoin è volatile

Il prezzo del bitcoin oscilla abbastanza spesso e può raggiungere nuovi picchi e minimi in brevi periodi di tempo, deve essere considerato come un'attività ad alto rischio, non si dovrebbe mai investire denaro che non può essere perso.


I pagamenti sono irreversibili

Qualsiasi transazione viene emessa e il completamento è impossibile da annullare, può essere rimborsato solo dall'utente che ha ricevuto i fondi. È importante che ti fidi di chiunque stia inviando i fondi. Oggi esistono già servizi che offrono protezione ai consumatori.


Le transazioni non confermate non sono sicure

Le transazioni non confermate non sono sicure. La conferma della transazione è un elemento importante per sapere se un determinato importo di bitcoin non è già stato utilizzato in un'altra transazione (doppia spesa). Pertanto, le conferme Bitcoin sono un elemento essenziale a cui prestare attenzione. La conferma può richiedere alcuni secondi o addirittura novanta minuti, la media è di 10 minuti, questa volta può variare in base al traffico di rete o alla tariffa pagata per la transazione. Attendi sempre alcune conferme per assicurarti che la transazione sia completata.


Il portafoglio

Simile a qualsiasi tipo di denaro, Bitcoin dovrebbe anche essere tenuto in un portafoglio, ci sono due tipi di portafogli: HOT Wallet, connesso a Internet, su smartphone, computer o online, di solito spesso con lo scopo di essere un conto corrente; Cold wallet, non collegato a Internet nei dispositivi, solo allo scopo di mantenere l'equilibrio, come un conto di risparmio, i portafogli hardware sono i migliori, ma può anche essere un semplice portafoglio di carta che è fondamentalmente la "chiave privata" e il indirizzo del portafoglio "chiave pubblica" stampato o "seed phase".

È molto importante proteggere la tua chiave privata perché, con essa, gli hacker possono rubare i tuoi fondi, non divulgarli a nessuno, mantenere sempre aggiornati i portafogli software e non utilizzare servizi che compromettono il controllo sulle tue chiavi private.


Bitcoin mining

Il mining di bitcoin è il processo di aggiunta sequenziale di blocchi (il registro delle transazioni) alla Blockchain, che è compatibile con il blocco precedente, dal Blocco # 0, Blocco Genesis, all'ultimo blocco e in cui sono registrate tutte le transazioni effettuate nella rete , viene utilizzato per differenziare le transazioni legittime dai tentativi di "doppia spesa". L'estrazione mineraria viene eseguita da computer con elevata capacità di elaborazione, oggi esistono già macchine costruite appositamente per questa operazione. Queste macchine hanno un software speciale che affronta i problemi matematici e in cambio ottiene le commissioni di transazione e anche il Block Reward, che è l'incentivo ad avere più persone mining, mantenendo così la rete sicura, protetta e stabile.

Una volta raggiunto il limite di 21 milioni di Bitcoin, questi non saranno più generati e i minatori saranno ricompensati solo con commissioni di transazione. I primi blocchi hanno assegnato agli utenti 50 Bitcoin per blocco, ma la ricompensa diminuisce della metà ogni 21.000 blocchi, che è accaduto per la prima volta il 28 novembre 2012, scendendo a 25, puoi conoscere la prossima data qui.


Tariffe Blockchain

La commissione blockchain, nota anche come "commissione per i minatori", è il costo delle transazioni in bitcoin, che viene addebitato agli utenti che conducono transazioni. La tassa è addebitata per premiare i minatori e sostenere la rete.

La commissione di transazione è anche come uno strumento per accelerare le commissioni di transazione, poiché le transazioni sono spesso lente a causa della congestione della rete, più bassa è la commissione di transazione blockchain, minore è la priorità della transazione nella rete Bitcoin, se un utente desidera una transazione tempestiva, quindi devono pagare una commissione più elevata per convincere i partecipanti alla rete a confermare la transazione.


Rete di fulmini

Lightning Network aggiunge un ulteriore livello alla blockchain Bitcoin, consentendo agli utenti di creare canali di pagamento tra loro all'interno di questo ulteriore livello più velocemente, con tariffe minime. I suoi utenti effettuano transazioni al di fuori della rete principale tra loro e quindi le registrano come un'unica transazione.

La cosa più interessante di questa tecnologia è che, una volta ampiamente adottato, non sarà necessario impostare un canale dedicato per inviare fondi a qualcuno, sarà possibile inviare pagamenti a chiunque utilizzi altri canali con persone che sono già connesse , il sistema troverà il percorso più breve. Sulla base di questo, un giorno sarà possibile pagare per un caffè senza alcun costo.